EPN TV: Best Practices per promuovere eBay a livello globale

I nostri partner ci chiedono spesso come poter aumentare il proprio potenziale di commissioni. Un sistema per espandere il tuo pubblico è quello di rivolgerti a un’audience globale. Come ci spiega John Toskey in questo episodio di EPN TV, dal momento che il 57% delle entrate di eBay proviene da zone al di fuori degli Stati Uniti, questa è una grande opportunità per veicolare gli acquirenti da tutto il mondo fornendo loro un’esperienza di acquisto davvero rilevante. 

Dal momento in cui entri a far parte di EPN, sei da subito in grado di guadagnare commissioni veicolando il traffico verso uno dei 13 siti web globali in una varietà di lingue. John afferma che i top market di eBay sono Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Italia, Australia, Francia e Spagna e che abbiamo maggiori opportunità di vedere clienti nuovi o riattivati (e guadagnare così il bonus del 100%!) nei mercati di Francia, Italia e Spagna. 

Come iniziare? John propone l’idea di usare la geotargetizzazione, una funzionalità presente all’interno di molti dei nostri strumenti. Questa caratteristica permette di identificare automaticamente la localizzazione del tuo visitatore e indirizzarlo verso il suo sito eBay nazionale.

Per esempio, John spiega che cosa potrebbe accadere quando un visitatore dal Regno Unito atterra su un sito creato da un affiliato negli Stati Uniti. Quando clicca su un link affiliato eBay con geotargetizzazione, sarà automaticamente reindirizzato a ebay.co.uk invece di ebay.com. Per usare questa funzionalità, seleziona l’opzione nell’impostazione di uno strumento, come il Generatore di Link e il Generatore di Creatività.

John consiglia anche di ricercare i trend di acquisto globali per comprendere quali sono le differenze tra i mercati e per vedere quali prodotti o brand sono popolari nella zona di provenienza del tuo traffico. La nostra risorsa principale è explore.ebay.com, che ti può aiutare a rimanere al passo con i trend di vendita in Stati Uniti, Australia, Germania e Regno Unito.

Dal momento che gli acquirenti comprano più spesso dal sito del proprio Paese, John afferma che concentrarsi su mercati specifici e indirizzare i visitatori verso i loro siti nazionali aiuta ad aumentare le conversioni mentre espandi il tuo raggio d’azione.

Hai delle domande sulla geotargetizzazione o sull’espansione della tua audience? Lascia un commento qui sotto!