Che cosa possono imparare gli affiliati ePN dal progetto pilota di eBay sulle vendite tramite social media?

Dall'inizio del 2012 eBay collabora con un gruppo di 8 venditori per aiutarli a sviluppare la propria attività e ad incrementare le vendite mediante i social media. Dal blog eBay Ink:

Abbiamo portato i venditori a San Jose, passando un'intera giornata a delineare la loro strategia ed ottenendo il loro impegno a lavorare per almeno 30 minuti al giorno sulla propria strategia sui social media. Alcune delle nostre idee iniziali si sono rivelate grandiose, altre buone ed altre ancora poco convincenti. Abbiamo appreso che stabilire delle relazioni consente di fare pubblicità attraverso una sorta di passaparola online. Abbiamo inoltre scoperto che concentrarsi sulla marca di un prodotto è un metodo molto più efficace per far conoscere il prodotto ed il venditore rispetto alle inserzioni spam. Abbiamo capito anche che i venditori devono essere autentici, un interesse simulato è facilmente individuabile. Infine, è risultato evidente che c'è molto lavoro da fare per fornire materiale informativo appropriato ai nostri venditori.

-Andrew Chase

Si tratta, naturalmente, di un piccolo programma pilota e non possiamo prevedere i risultati che si potrebbero ottenere estendendolo a migliaia di venditori. Tuttavia, i dati iniziali e l'aumento dei ricavi sono segnali incoraggianti. Il programma mi ha convinto a tal punto che non riuscivo a smettere di pensare al modo in cui gli affiliati eBay potrebbero utilizzare alcune delle tattiche di base delineate per incrementare i ricavi delle proprie attività commerciali. Come utilizzare i social media per attirare un maggior numero di utenti sul vostro sito e far crescere l'interesse nel vostro marchio?

NOTA: ricordate che è contro il rispetto delle Condizioni di servizio indirizzare direttamente il traffico verso eBay da un account di qualsiasi social media. L'obiettivo al contrario è di migrare gli utenti dai canali dei social media verso il vostro sito Web e passare a eBay dal vostro dominio. Oltre a garantire il rispetto delle Condizioni del servizio, questo approccio aumenta anche le probabilità di creare un supporto duraturo per il vostro marchio.