Le tendenze degli acquisti degli italiani per il Natale 2012

Questa settimana vi presentiamo i risultati della ricerca annuale commissionata da eBay a TNS sulle tendenze degli acquisti degli Italiani per il Natale. Potete trovare ulteriori informazioni sulla ricerca nel comunicato stampa di eBay qui. Donne e Natale

Ad occuparsi maggiormente dei vari aspetti del Natale sono le donne: l’80% delle intervistate dichiara, infatti, di occuparsi in gran parte dei preparativi natalizi, mentre il 28% degli uomini dichiara che a occuparsene è la partner. Vien da sé che nella stragrande maggioranza dei casi spetti al gentil sesso il compito di piccolo aiutante di Babbo Natale. Per le donne il Natale risulta anche meno stressante (39% vs 28% per gli uomini) e sono talmente trasportate e coinvolte che finiscono per fare acquisti non solo per parenti e amici, ma anche per sé stesse: il 72% delle intervistate, infatti, dichiara di cedere allo shopping personale durante gli acquisti natalizi.

La spesa e i tempi del Natale

La spesa prevista per Natale 2012, tra regali, cibo e casa sarà di circa 320 euro a testa, con una spesa media di poco più di 200 € per i regali e di circa 121 € per le decorazioni e il cibo. La spesa per i regali viene differenziata a seconda del destinatario e quindi per ogni componente della famiglia vengono spese cifre diverse: la cifra piú consistente, 117€, è dedicata ai figli mentre il budget scende a 26€ per i colleghi.

Per quanto riguarda la tempistica degli acquisti di Natale scopriamo che il 43% fa shopping durante il mese di dicembre, mentre solo il 22% inizia a pensare al Natale sin da novembre.

Smartphone: la stella del Natale 2012

Il mobile diventa, per il 43% degli italiani lo strumento che verrà maggiormente o ugualmente usato rispetto allo scorso anno. Nel 2012 ci sarà un 15% che utilizzerà il cellulare per i propri acquisti natalizi e un 13% che farà shopping tramite iPad. Il mobile si rivela uno strumento utile, non solo per comprare i regali, ma anche per mettere online le proprie inserzioni nei mesi precedenti al Natale e finanziare così i propri acquisti natalizi. Il 7 novembre è stata lanciata la nuova versione dell’app per Android, la 2.1, che implementa ancora di più le funzioni della vendita grazie ad un calcolatore automatico per le spese di spedizione. Dal 1° novembre è disponibile anche la nuova versione per iPhone 5, con l’integrazione del nuovo logo e nuove icone.

Ci auguriamo che questi dati possano fornirvi uno spunto interessante per le vostre campagne, non esitate a lasciarci i vostri commenti!