Storie di affiliati: FatFingers

Mike-developing-at-my-desk.jpg

Storie di affiliati: FatFingers Per noi è molto importante passare un po' di tempo con i nostri partner e tenerci al corrente sulla loro attivita'. Per questo siamo sempre curiosi di conoscere le loro storie. È con grande piacere che oggi vi presentiamo FatFingers, un'applicazione lanciata nel lontano 2004. Creata e gestita da Mike Sheard, FatFingers aiuta le persone a trovare occasioni su eBay. Questo obiettivo viene raggiunto attraverso l'individuazione di oggetti che in genere non compaiono tra i risultati delle ricerche, in quanto il loro nome contiene errori di ortografia. Poiché questi oggetti tendono a non attirare troppe offerte (ammesso che riescano ad attirarne una), si tratta di un servizio che assicura risparmi considerevoli!

In questa storia, Mike ci parla dell'importanza di dirigersi ad un pubblico mobile, destinato a crescere sempre di più nel corso del tempo. È particolarmente entusiasta di eseguire l'integrazione con l'app eBay Mobile, di prossima uscita, in modo da rendere le sue app compatibili con i sistemi operativi per iPhone, Android, Windows Phone e BlackBerry.

Il più importante suggerimento di Mike per gli affiliati è creare un sito che sia piacevole da utilizzare innanzitutto per se stessi: sicuramente piacerà anche agli altri. Gli affiliati devono rivolgere la loro attenzione prima di tutto all'esperienza  dell'utente e preoccuparsi solo in un secondo momento di tutto il resto.

Vorremmo ringraziare Mike per aver condiviso con noi la sua storia e gli auguriamo di avere sempre successo con FatFingers!

Clicca qui per vedere l'intervista

Seguici su Twitter

Seguici su LinkedIn.

Leggi il nostro blog