epn

Aggiornamenti della nuova esperienza mobile per gli utenti iOS 9

Dichiarazione-obbligatoria-riguardante-la-classificazione-di-efficienza-energetica-per-tutti-gli-inserzionisti-attivi-nei-mercati-di-lingua-tedesca.jpg

Lo scorso mese, abbiamo introdotto una nuova esperienza migliorata per i visitatori da dispositivo mobile che vi aiuterà ad aumentare i tassi di conversione da quel tipo di utenza. Oggi, siamo lieti di annunciare che abbiamo ulteriormente esteso la nuova esperienza mobile alla homepage, alle pagine dei risultati di ricerca e alle pagine dell'inserzione per gli utenti iOS 9. Ora, i visitatori che cliccano sulla homepage, sulla pagina dei risultati di ricerca o sulla pagina di un'inserzione di eBay da un dispositivo mobile con iOS 9 e che hanno l'app eBay installata verranno automaticamente indirizzati a tale pagina nell'app.

I visitatori che utilizzano altri sistemi operativi mobili potranno usufruire di questa esperienza per le sole pagine delle inserzioni, ma prevediamo di estendere la funzionalità agli utenti Android in futuro. I visitatori che non hanno installato l'app usufruiranno dell'esperienza tipica del sito Web mobile, senza che venga loro richiesto di scaricare l'app.

Ricordate che potete vedere clic, transazioni e tassi di conversioni associati al traffico proveniente da desktop, app mobile e sito Web mobile nel report relativo alle pagine di destinazione dei visitatori mobili, disponibile nella sezione Mobile della scheda Report nel portale ePN.

A causa delle limitazioni di iOS, le istruzioni per l'annullamento della partecipazione fornite in precedenza non saranno valide per i visitatori che utilizzano iOS 9. Tuttavia, i tassi di conversione che abbiamo rilevato grazie alla nuova procedura mobile mostrano un positivo aumento e, anche per questo, ci auguriamo che accoglierete con entusiasmo la possibilità di offrire questa esperienza migliorata ai vostri visitatori.

Per dubbi o suggerimenti sulla nuova esperienza per i visitatori da dispositivo mobile, lasciate un vostro commento qui sotto.

L'esperienza mobile migliorata con eBay Partner Network è finalmente realtà

keyboard.jpg

L'esperienza mobile migliorata è finalmente realtà per i visitatori di tutto il mondo. Questa nuova funzionalità è stata sviluppata per aiutarti a incrementare i tassi di conversione relativi ai tuoi visitatori mobili. Adesso, i visitatori che cliccano sulla pagina di un'inserzione da un dispositivo mobile e hanno l'app eBay installata vengono automaticamente indirizzati all'inserzione nell'interfaccia dell'app. I visitatori che non hanno installato l'app usufruiscono dell'esperienza tipica del sito Web mobile, senza che venga loro richiesto di scaricare l'app.

Il traffico mobile può essere visualizzato nella pagina Report del portale ePN sotto la linguetta “Mobile”. Questo rapporto fornisce una ripartizione dei click, transazioni e tassi di conversione per desktop, mobile app e traffico web mobile per tutti i programmi. Noterete anche una interfaccia migliorata e più moderna. Considerate questa un’anteprima al futuro di ePN, stiamo lavorando per creare strumenti ed esperienze migliori per i nostri affiliati.

Nota bene: stiamo lavorando per supportare iOS9 nell’immediato futuro. Se per qualche motivo preferisci non abilitare questa funzionalità , attieniti alle istruzioni indicate di seguito. Tuttavia, ti consigliamo vivamente di mantenere attiva questa funzionalità, in quanto ha dimostrato, nei test effettuati, di migliorare i tassi di conversione e di essere perciò in grado di aumentare concretamente i tuoi guadagni.

Per non abilitare l'esperienza mobile migliorata: Aggiungi il parametro &ul_noapp=true all'URL Vedi inserzione, o MPRE, ma non al link rover. La sequenza in cui viene aggiunto il parametro non è importante; è solo sufficiente aggiungerlo e codificarlo come parte dell'URL Vedi inserzione.

Ad esempio: Un esempio di URL Vedi inserzione è: http://www.ebay.com/itm/Dell-XPS-13-Infinity-Display-Quad-HD-Touch-Ultrabook-i7-5500U-8GB-256GB-SSD/371407265256?hash=item5679991de8

Mentre un esempio di link rover che punta all'oggetto sarà: http://rover.ebay.com/rover/1/711-53200-19255-0/1?ff3=4&pub=5575006797&toolid=10001&campid=5337059717&customid=&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.com%2Fitm%2FDell-XPS-13-Infinity-Display-Quad-HD-Touch-Ultrabook-i7-5500U-8GB-256GB-SSD%2F371407265256%3Fhash%3Ditem5679991de8

Aggiungi il parametro di disattivazione &ul_noapp=true all'URL Vedi inserzione, in modo da ottenere: http://www.ebay.com/itm/Dell-XPS-13-Infinity-Display-Quad-HD-Touch-Ultrabook-i7-5500U-8GB-256GB-SSD/371407265256?hash=item5679991de8&ul_noapp=true

La versione rover di questo link sarà: http://rover.ebay.com/rover/1/711-53200-19255-0/1?ff3=4&pub=5575006797&toolid=10001&campid=5337059717&customid=&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.com%2Fitm%2FDell-XPS-13-Infinity-Display-Quad-HD-Touch-Ultrabook-i7-5500U-8GB-256GB-SSD%2F371407265256%3Fhash%3Ditem5679991de8%26ul_noapp%3Dtrue

Per eventuali domande, ti invitiamo a scrivere all'Assistenza clienti ePN all'indirizzo ePN-cs-italian@ebay.com

Importante: Requisiti di visualizzazione del prezzo per unità per il mercato tedesco

keyboard.jpg

Puoi visualizzare qui sotto i requisiti di eBay Partner Network (ePN) per affiliati che svolgono attività pubblicitarie in Germania. Qual è il nuovo requisito? Molti publisher attivi in Germania già conoscono le disposizioni tedesche relative al prezzo base ("Grundpreis") previste dalla legge "Preisangabenverordnung" locale. Tale legge dispone tra l'altro che per determinati oggetti, pubblicizzati a un dato prezzo da un commerciante professionista a un consumatore, sia indicato esplicitamente anche il prezzo unitario (ad esempio, prezzo al millilitro, al grammo ecc.). La legge si applica ai prodotti venduti preconfezionati, in confezioni aperte o senza imballaggio, a peso, volume, lunghezza o area (ad esempio, cioccolato, olio per motore, filo da cucito, profumo e così via). Per ulteriori informazioni su questa legge, vedi la seguente pagina del sito tedesco di eBay: http://pages.ebay.de/rechtsportal/gewerbliche_vk_11.html

A chi si applica questo requisito? Tutti gli inserzionisti e i publisher attivi in Germania devono attenersi a questa legge. I venditori eBay attualmente forniscono le informazioni relative al prezzo unitario quando mettono in vendita oggetti sul sito tedesco di eBay. A partire dal 15 novembre 2015, tale regola sarà estesa anche a tutti i publisher affiliati a ePN che pubblicizzano oggetti sul sito tedesco di eBay.

Cosa devono fare i publisher? Come precedentemente indicato, tutti i publisher che pubblicizzano oggetti sul sito tedesco di eBay dovranno indicare il prezzo unitario ove previsto. La procedura necessaria per ottemperare a questa regola varia a seconda dello strumento utilizzato dal publisher.

  • Le informazioni relative al prezzo unitario sono già disponibili tramite l'API di ricerca di eBay (UnitPriceInfo), pertanto i publisher che fanno uso di tale API sono già in grado di soddisfare il requisito
  • Per i publisher che utilizzano i feed di ePN, ePN sta apportando delle modifiche che permetteranno di trasferire automaticamente le informazioni del prezzo unitario dall'API di ricerca ai feed. eBay utilizza i valori UnitType e UnitQuantity e il prezzo di vendita dell'oggetto per calcolare e mostrare il prezzo unitario. I publisher che già acquisiscono i nostri feed dovranno modificare la configurazione del proprio sito in modo da acquisire il nuovo campo UnitPrice e mostrarlo nella sezione in cui vengono pubblicizzati i prezzi.
  • Anche i publisher che utilizzano altri strumenti ePN (ad esempio, il generatore di creatività, il generatore di link e così via) ma aggiungono manualmente le informazioni sul prezzo agli annunci dovranno soddisfare il nuovo requisito.

Quando avranno luogo le modifiche relative ai feed di ePN? Le modifiche dei feed di ePN precedentemente descritte verranno completate entro October 19. I publisher ePN dovranno soddisfare il nuovo requisito entro il 15° novembre 2015. Dal 15° novembre in poi, ePN potrà adottare misure nei confronti dei singoli publisher che non rispettano il nuovo requisito.

Per eventuali domande, ti invitiamo a scrivere all'Assistenza clienti ePN all'indirizzo epn-cs-italian@ebay.com.

 

eBay Partner Network festeggia il 5° anniversario

5thanniversary  

Negli ultimi 10 anni eBay ha creato una serie di programmi di affiliazione completi per i suoi partner. Questo mese eBay festeggia un traguardo importante che hanno raggiunto questi programmi: i cinque anni di eBay Partner Network. Oltre 300.000 siti Web contribuiscono a inviare il traffico su eBay tramite Partner Network e consentono agli inserzionisti di promuovere i loro oggetti su 13 siti eBay.

Il successo di eBay Partner Network è dovuto in larga misura agli affiliati di eBay e il suo anniversario rappresenta l'occasione ideale per ringraziarti e festeggiare i grandi progressi compiuti dal programma grazie al tuo aiuto.

Con l'aiuto dei suoi stimati affiliati, negli ultimi cinque anni la rete ha continuato ad espandersi con nuove funzionalità, fra cui:

-          Quality Click Pricing: ha cambiato il modo di collaborare fra eBay e gli inserzionisti pagando gli affiliati per ogni clic che manda a un sito eBay;

-          EPN Mobile: ha consentito ai partner di monitorare il traffico e l'impatto specifico dei siti per dispositivi mobili.

Da quando è stato lanciato, il programma eBay Partner Network è anche stato nominato e premiato con numerosi riconoscimenti del settore, come A4U Innovative Merchant e eConsultancy Innovation che hanno riconosciuto l'impatto di Quality Click Pricing sui programmi di affiliazione internazionali.

Nel corso del 2013 verranno aggiunte ancora altre fantastiche funzionalità a eBay Partner Network e continuerà lo sviluppo dei programmi esistenti. Come ha detto di recente Brian Marcus, direttore di eBay Partner Network, quest'anno la rete internazionale eBay è impegnata anche ad ampliare il campo d'azione degli inserzionisti e a espandere le iniziative di marketing in nuovi mercati verticali.

Nell'anniversario dei primi cinque anni di eBay Partner Network, quali sviluppi del programma vorresti vedere nei prossimi cinque anni?

Grazie di nuovo a tutti gli stimati partner di eBay. Ci auguriamo festeggiare assieme un altro anno fantastico!

ePN TV presenta Matthias Klappenbach, Senior Product Manager

Matthias Questa settimana su ePN TV vi presentiamo Matthias Klappenbach, Senior Product Manager. Matthias lavora a eBay da cinque anni e mezzo ed ha iniziato come membro del team SEO in Germania. Si è trasferito negli Stati Uniti nel 2009 ed è entrato a far parte del team ePN nella seconda metà del 2012.

“Abbiamo un sacco di cose da fare quest'anno, ma la priorità maggiore è quella di semplificare gli strumenti a disposizione degli affiliati” afferma Matthias. “Sappiamo che alcuni strumenti non funzionano molto bene, quindi vogliamo semplificarli e renderli più efficienti."

Siamo molto felici di avere una persona come Matthias nel nostro team. Oltre a fare affidamento sul nostro team per migliorare ePN, Matthias legge spesso i commenti degli affiliati sul blog, sul forum e Twitter.

“Passo molto tempo tutte le settimane a leggere i commenti dei nostri affiliati, e li prendo molto sul serio. Credo che abbiamo a disposizione ottimi mezzi per interagire con gli affiliati, ma ciò nonostante stiamo pensando a come migliorare."

Lasciate pure qui sotto un messaggio di benvenuto per Matthias.

Aggiornamento ai requisiti di dominio previsti per il 23 gennaio!

Se hai partecipato al nostro programma per un certo periodo di tempo, sei probabilmente a conoscenza delle regole relative alla registrazione e alla convalida del dominio. Per alcuni di voi questi requisiti hanno comportato un po' di lavoro aggiuntivo, mentre per altri l'impossibilità di partecipare al nostro programma. Siamo lieti di annunciare oggi un paio di importanti novità che verranno presentate il 23 gennaio.

 

Registrazione dominio mobile 

In passato, abbiamo chiesto a tutti gli inserzionisti di registrare i propri domini su ePN per ricevere i pagamenti per il traffico mobile.

A partire dal 23 gennaio, riceverai le commissioni su tutto il tuo traffico mobile, indipendentemente dalla registrazione del dominio, ed in breve tempo i dati del traffico mobile saranno visualizzabili sul tuo pannello di controllo.

 

Convalida dominio

Nell'ambito del nostro programma, abbiamo sempre richiesto agli affiliati di dimostrare di essere i proprietari di un dominio convalidando i loro siti Web. Purtroppo, ciò ha significato che i siti ospitati su piattaforme come Blogger o Wordpress.com non fossero idonei a partecipare al nostro programma. Siamo lieti di annunciare che il 20 febbraio, tale limitazione verrà abolita. A partire da tale data, potrai utilizzare piattaforme di blog di terzi per ospitare i tuoi contenuti e promuovere eBay.

 

Ancora più facile

Negli ultimi mesi, hai sicuramente sentito parlare della nostra strategia V.O.T.E.S. per il 2013. Ci siamo impegnati per rendere le cose più semplici ed efficienti per i nostri inserzionisti e questo è stato il primo passo. Nei mesi a seguire, continueremo a valutare le nostre politiche e procedure esistenti e a semplificarle il più possibile per facilitare la partecipazione al nostro programma.

Siamo entusiasti di queste due novità e ci auguriamo lo sia anche tu. Puoi lasciare di seguito eventuali domande o commenti. Faremo del nostro meglio per risponderti nel più breve tempo possibile.

 

ePN TV: Assistenza clienti efficiente ed efficace

 

Per gran parte del 2012 ci siamo occupati di migliorare l’assistenza ai clienti di eBay Partner Network.

All'inizio dell'anno abbiamo chiesto a Erin Stoner di guidare l’ufficio “Assistenza Clienti” per rendere più efficiente i nostri processi al fine di assicurare un'assistenza migliore ai nostri affiliati.

In questo episodio, Erin spiega a Saquib Pasha quali sono stati i miglioramenti e qual è il modo migliore per gli affiliati di creare una richiesta di assistenza.

Siamo felici dei progressi fatti nell'area “Assistenza clienti” e speriamo che abbiate notato la differenza. Se hai domande o commenti per Erin, lasciali qui sotto e faremo del nostro meglio per risponderti.

Strategie per l'utilizzo di Pinterest

Qualche mese fa abbiamo scritto di Pinterest e abbiamo discusso con gli affiliati di come lo utilizzano per far crescere la loro attività. Oggi ho pensato che possiamo continuare la discussione facendo riferimento all'articolo di Open Forum sulle migliori strategie per l'utilizzo di Pinterest. Rivolgetevi al vostro pubblico ideale

Quando utilizzate Pinterest, vi immedesimate nei vostri utenti? Il vostro contenuto è utile o piacevole per i potenziali clienti? Mettervi nei panni del pubblico può aiutarvi ad attirare le persone più adatte alla vostra attività.

Evitate di sembrare un catalogo di vendita

Se siete inserzionisti eBay Partner Network, evitate di utilizzare le immagini predefinite. Cercate invece di trovare il modo di associare un prodotto alle caratteristiche del vostro marchio. Oltre a fare qualcosa di insolito nel vostro mercato verticale, potreste anche generare una vendita semplicemente distinguendovi dagli altri.

Incoraggiate ad agire

Dedicando tempo e impegno ai vostri contenuti li renderete più attraenti per la vostra community, che vorrà quindi condividerli con gli altri. Nei social network, i contenuti accattivanti e utili sono una miniera d'oro e offrono al vostro pubblico qualcosa da sostenere.

Evidenziate il modo in cui utilizzare i prodotti

Ai clienti piace spesso immaginare i loro acquisti in situazioni reali. Mettete in evidenza il modo in cui i vostri lettori possono utilizzare i loro acquisti. Ad esempio, se avete un sito di scarpe da ginnastica, includete foto di persone che le indossano in varie occasioni sociali.

In breve

Pinterest può essere un'importante fonte di traffico per la vostra attività. Con un po' di impegno e di creatività potete sfruttare il potere di questo social network in continua espansione. L'articolo apparso su Open Forum lo ha detto nel modo migliore: "Quando si tratta di marketing online, gli obiettivi sono semplici: indirizzare il traffico sul vostro sito Web, aggiungere persone alla lista di distribuzione e trasformare i visitatori in acquirenti."

Potete leggere tutto l'articolo su Open Forum.

Cosa ne pensate di Pinterest?

NOTA: ricordate che è contro il rispetto delle Condizioni di servizio indirizzare direttamente il traffico verso eBay da un account di qualsiasi social media. L'obiettivo al contrario è di migrare gli utenti dai canali dei social media verso il vostro sito Web e passare a eBay dal vostro dominio. Oltre a garantire il rispetto delle Condizioni del servizio, questo approccio aumenta anche le probabilità di creare un supporto duraturo per il vostro marchio.

ePN TV: Jordan Koene spiega l'importanza del controllo del contenuto e dei link

Un paio di settimane fa Jordan Koene è apparso su ePN TV per spiegare agli inserzionisti gli aggiornamenti di Google Penguin. Questa settimana, Saquib Pasha (Marketplace Liaison), ha chiesto a Jordan di spiegare meglio cosa si può fare per controllare in modo efficace i contenuti e i link del tuo sito web.

Hai domande per Jordan? Cosa ne pensi di questi consigli? Inviaci i tuoi commenti qui sotto.

ePN TV: Erin Stoner e l'Assistenza clienti di ePN

Questa settimana siamo lieti di dare il benvenuto nel team di eBay Partner Network a Erin Stoner. Erin guiderà il team globale dell'Assistenza clienti e il suo compito sarà quello di fare in modo che i nostri affiliati abbiano l'attenzione e le risposte di cui hanno bisogno quando inviano una richiesta di assistenza.

“Ho notato che gli affiliati sono la priorità più importante”, afferma Erin. “Tutti qui lavorano per loro, e credo che questa sia la dimostrazione dall'importanza che diamo ai nostri clienti.

Date il benvenuto a Erin, e se avete un problema con l'Assistenza clienti, non esitate a contattarla.

Lasciateci un messaggio qui sotto!

Ultimo avviso per passare a RSS 2.0 - Scadenza 31 maggio

Come annunciato in precedenza via email e sul nostro blog (QUI e QUI), lo strumento RSS versione 1.0 è diventato obsoleto e non è più supportato.

La scadenza finale per il passaggio a RSS 2.0 è il 31 maggio 2012. Dopo tale data, RSS 1.0 non sarà più disponibile. Tutti i publisher che utilizzano RSS 1.0 devono passare a RSS 2.0 entro la data indicata per evitare l'interruzione del servizio.

Alcuni di voi ci hanno chiesto informazioni sul processo di transizione. Per questo motivo, abbiamo redatto alcuni documenti utili, compresi diversi post, per semplificare la transizione:

Chi utilizza WordBay, phpBay e BANS può trovare alcune informazioni aggiuntive sulla compatibilità con RSS 2.0 alla fine di questo post.

Infine, se ritieni di essere passato a RSS 2.0 ma desideri effettuare una verifica, controlla gli URL riportati di seguito e confrontali con la parte iniziale degli URL che utilizzi:

  • RSS 2: http://rest.ebay.com/...
  • RSS 1: http://rss.api.ebay.com/ws/rssapi...

Ci auguriamo di essere riusciti a fornirti tutte le informazioni necessarie per passare a RSS 2.0 prima della scadenza del 31 maggio. Se hai domande, contatta l'assistenza clienti QUI.

Per domande di carattere generale o commenti, lasciali di seguito.

Strategie di ricerca efficaci con il generatore di feed RSS

Da quando ePN ha lanciato RSS 2.0 nel maggio del 2011, abbiamo esaminato le caratteristiche delle richieste RSS degli utenti e i risultati restituiti. La nostra analisi suggerisce piccole modifiche da apportare alle ricerche in determinate aree al fine di ottenere risultati migliori.

Limitare le frasi chiave ad un massimo di 100 caratteri Se le frasi chiave sono troppo lunghe, la ricerca viene eseguita ma i risultati ottenuti sono talvolta bizzarri. Limitando il numero di caratteri delle parole o frasi chiave a circa 100 si otterranno risultati migliori. Il limite suggerito di 100 caratteri comprende sia l'inclusione che l'esclusione di parole chiave.

Combina le parole chiave in frasi ed evita articoli, pronomi, congiunzioni e preposizioni Quando scegli le parole chiave da usare, combinale, se possibile, in frasi e racchiudi la frase tra virgolette.  Inoltre, controlla l'ortografia e, se possibile, usa sostantivi e aggettivi. Se possibile, evita di usare articoli (un, il, ecc.), pronomi (egli, esso, ecc.), congiunzioni (e, o, ecc.) o preposizioni (a, da, ecc.) nelle ricerche.

Considera l'esempio di frase chiave riportato di seguito:

(GPS sport e portatile, GPS veicoli, GPS e navigazione, GPS automatico, GPS con traffico e mappa)-Tomtom

http://rest.ebay.com/epn/v1/find/item.rss?keyword=%28sports+and+handheld+GPS%2Cvehicle+GPS%2CGPS+and+Navigation%2CAuto+GPS%2CGPS+with+Traffic+and+Map%29+-Tomtom&categoryId1=3270&sortOrder=BestMatch&programid=1&campaignid=5336539146&toolid=10039&listingType1=All&lgeo=1&feedType=rss

Questa ricerca ha lo scopo di ottenere una serie di risultati relativi ai sistemi GPS, escludendo gli oggetti che contengono la parola "TomTom" nel titolo.  In questo esempio il set di risultati può essere migliorato racchiudendo tra virgolette le parole chiave con più token, come da esempio "GPS portatile":

(GPS traffico mappe, "automatico+GPS", "veicoli+GPS", "GPS portatile")-Tomtom

http://rest.ebay.com/epn/v1/find/item.rss?keyword=%28GPS+Traffic+Maps%2C%22Auto+GPS%22%2C%22Vehicle+GPS%22%2C%22Handheld+GPS%22%29+-Tomtom&categoryId1=3270&sortOrder=BestMatch&programid=1&campaignid=5336539146&toolid=10039&listingType1=All&lgeo=1&feedType=rss

 

Considerare le varianti delle parole chiave come il plurale e il singolare A differenza di ciò che accade quando un utente eBay digita un'espressione come "vestiti rossi" nella casella di ricerca nella pagina dei risultati eBay, dove la ricerca viene estesa automaticamente anche alla parola chiave "vestito", nelle ricerche RSS non viene fornita alcuna estensione automatica delle parole chiave. Si tratta di un fattore importante da prendere in considerazione nella scelta delle parole chiave. Assicurati di considerare le possibili varianti, come singolare e plurale (ad esempio, treno e treni), presenza e assenza di spazi (ad esempio, spiderman e spider man) e così via, nonché gli errori di battitura comuni.

Nota: non devi preoccuparti dell'uso delle maiuscole con le parole chiave. Le ricerche non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

Usare le categorie per una maggiore precisione, soprattutto se le parole chiave possono comparire in più categorie L'uso delle limitazioni di categoria è un ottimo modo per aumentare la precisione dei risultati delle ricerche, in particolar modo quando le parole chiave possono essere usate in più categorie. Se da tempo non controlli le tue parole chiave per categoria, potrebbe essere una buona idea allinearle alle categorie eBay più aggiornate.

Nota: le gerarchie delle categorie variano a seconda del sito eBay. Controlla questo recente post per informazioni sugli ultimi aggiornamenti relativi alle categorie per paese.

Personalizzare i criteri di ordinamento per il modello di business del sito Valuta i criteri migliori per ordinare i risultati della ricerca in base alla strategia più efficace per generare conversioni tenendo conto del modello di business del tuo sito. Le opzioni di ordinamento sono disponibili in “Ricerca avanzata” all’interno del “Generatore Feed RSS”.

Spesso l'impostazione predefinita “Rilevanza” funziona bene. In alcuni casi, tuttavia, l'ordinamento in base al prezzo o alla scadenza può restituire risultati più pertinenti e tassi di conversione più elevati. Puoi anche aggiungere filtri per la gamma dei prezzi e la distanza in base al tuo modello di business.

Lavorare con provider terzi Abbiamo ricevuto diverse domande da publisher che utilizzano strumenti di terze parti con RSS 2.0. Abbiamo contattato alcuni di tali provider, i quali hanno confermato che sono disponibili versioni aggiornate che funzionano con RSS 2.0:

WordBay: Mark Daniels di WordBay ha affermato che la versione più recente (1.7) del plugin per WordPress di WordBay è compatibile con RSS 2.0. Si tratta di un aggiornamento gratuito per le precedenti versioni acquistate.

phpBay: Wade Wells di phpBay ha confermato che la versione 4.x di phpBay Pro (rilasciata a fine 2011) è compatibile con RSS 2.0. Per effettuare l'aggiornamento, i clienti possono accedere al proprio account e scaricare l'ultima versione, che include un manuale per l'utente con informazioni e istruzioni.  Nei forum di phpBay sono disponibili notizie e supporto; i clienti che hanno bisogno di assistenza con l'accesso al proprio account o al forum possono utilizzare la pagina di contatto sul sito.

BANS: la versione standard di Build A Niche Store (BANS) è compatibile solo con RSS 1.0, ma Tao Schencks, un membro della community di sviluppo, ci ha comunicato che sta vendendo un aggiornamento distinto per la compatibilità con RSS 2.0 su questo sito.

Clausola di esonero: trasmettendo queste informazioni, ePN non intende approvare questi e altri prodotti, strumenti o aggiornamenti di terze parti, né può fornire supporto per gli stessi. ePN non ha testato gli strumenti e non fornisce né fornirà in futuro alcuna garanzia, ivi inclusa la compatibilità con i prodotti di ePN. Per eventuali domande su compatibilità, aggiornamento, implementazione, ottimizzazione o risoluzione dei problemi di RSS 2.0 mediante tali strumenti, è necessario rivolgersi direttamente ai fornitori. ePN non è responsabile dei contenuti di questi siti esterni, né fornisce la sua approvazione per gli stessi.

 

 

 

 

Partecipa al sondaggio di ePN

Il vostro feedback ha un grande valore per noi.

Ci aiuta a capire di cosa veramente avete bisogno. Anche se leggiamo le email, i post sui forum, i tweet e i commenti nel blog, è difficile ottenere le informazioni dettagliate che si ricavano nei sondaggi.

Siamo perciò lieti di annunciare l'imminente lancio di un sondaggio di eBay Partner Network dedicato a tutti gli affiliati.

Vi invitiamo a partecipare numerosi al sondaggio che riceverete il 16 maggio. Il sondaggio dovrà essere compilato entro il 25 maggio. In questo modo potremo farci un'idea migliore di quello che funziona e di quello che deve essere migliorato su eBay Partner Network.

Vi ringraziamo in anticipo per la vostra collaborazione.

Migliorare il nostro network e creare una relazione molto stretta con tutti voi è un obiettivo molto importante per noi.

Tenete d'occhio l’email il 16 maggio per vedere se ricevete l'invito al sondaggio.

Nel frattempo, se avete domande o commenti, lasciateli qui sotto o inviateci un'email all'indirizzo: eBayPartnerNetwork-survey@ebay.com

Grazie!

Chat con eBay Partner Network: Jordan Koene sull'importanza del SEO

 

Se gestisci un sito Web o un blog probabilmente sai già che un SEO adeguato è uno dei fattori chiave per incrementare il traffico verso il tuo sito. Nel video di questa settimana Ivka Adam parla con Jordan Koene, guru del SEO, dell'approccio che eBay ha adottato per interagire con i motori di ricerca e delle ragioni per cui tale approccio è diventato un punto di forza fondamentale della nostra azienda.

"In questo momento in eBay la ricostruzione della gerarchia del sito rappresenta una priorità a cui dedicare il massimo impegno. Ovviamente gestiamo milioni di pagine, con milioni di prodotti distribuiti in vari modi all'interno del sito", ricorda Koene. "Ci siamo posti l'obiettivo di strutturare questi contenuti in modo molto gerarchico, non solo per fare in modo che gli utenti possano trovare con maggiore facilità il prodotto desiderato, ma anche per consentire ai motori di ricerca di classificare le pagine giuste per qualsiasi termine preso in considerazione".

Secondo Alexa, eBay è il 9° sito Web più visitato negli Stati Uniti, un risultato ottenuto soprattutto grazie al lavoro dei membri del nostro team di ricerca, come Jordan. È importante ricordare che il sito eBay è costituito da milioni di pagine univoche con contenuti in gran parte generati dagli utenti. Come facciamo a organizzare tante informazioni in un modo utile sia per gli utenti sia per i motori di ricerca? Dai un'occhiata…

Ovviamente il SEO è una delle più importanti iniziative in corso a eBay. Se si considerano le modifiche da apportare di continuo al nostro sito Web in rapida crescita ed evoluzione e gli aggiornamenti algoritmici prodotti quotidianamente da Google, il lavoro di un team SEO non può mai dirsi realmente finito. Infatti la prossima settimana Jordan tornerà in un altro video per fornire dei suggerimenti su come ottimizzare il tuo sito web.

Di seguito puoi lasciare domande o commenti a cui Jordan cercherà di rispondere appena possibile.