Come usare Twitter per accrescere il pubblico

In qualità di publisher di eBay Partner Network, molti di voi utilizzano un modello di business che prevede la presenza di siti Web o blog. Questo significa che siete costantemente impegnati nella ricerca di modalità che vi consentano di incrementare il traffico verso questi siti e di stimolare un maggiore interesse verso il vostro marchio. Oggi voglio parlarvi di come potete ottenere questo risultato in modo più efficace utilizzando Twitter.

GUIDA INTRODUTTIVA

Innanzitutto, se non lo avete già fatto, registrate un account Twitter. Scegliete un nome utente che sia il più possibile rappresentativo del vostro marchio. Ad esempio, se il nome del vostro sito è "Galleria della Moda" provate a ottenere @GalleriadellaModa come nome utente Twitter. Naturalmente, la grande diffusione di Twitter ha reso più difficile ottenere esattamente il nickname desiderato, ma potete provare a ottenerne uno che vi si avvicini il più possibile.

Dopo la registrazione, compilate tutti i dettagli del profilo. Assicuratevi di fornire una descrizione sintetica del vostro marchio nel campo della descrizione e di includere l'URL del vostro sito. Sareste sorpresi di sapere quante aziende omettono di compilare accuratamente queste informazioni, lasciando i potenziali follower perplessi in merito alla loro identità e alla natura della loro attività.

IL CONTENUTO È SOVRANO

Il tipo di contenuto che create e condividete su Twitter è essenziale per il vostro successo. Idealmente, l'obiettivo è quello di indurre le persone a cliccare sui link che avete condiviso e che portano al vostro sito Web. A questo scopo potete creare contenuto di interesse sui vostri siti Web e distribuire i link utilizzando l'account Twitter. Ciò significa che dovete fare in modo che sul vostro sito sia presente un flusso costante di contenuto nuovo e interessante.

Cercate di non utilizzare Twitter unicamente come "megafono". I follower desiderano un'esperienza a tutto tondo riguardo ai tipi di contenuto condivisi. Impegnatevi a commentare, e a condividere, il contenuto che scoprite da altre fonti rilevanti nel vostro settore. Se, ad esempio, avete un sito di auto, non limitatevi a inserire nel vostro blog collegamenti al contenuto, ma condividete i link di altri siti di auto e spiegate perché a vostro avviso sono interessanti o importanti per i follower. In questo modo comunicherete l'idea che siete interessati a creare una community, non solo a parlare bene della vostra merce.

CREATE LA VOSTRA COMMUNITY

La creazione di una solida community su Twitter può richiedere tempo. Per avere un gruppo di follower realmente appassionati non esistono scorciatoie.

Innanzitutto, utilizzate la funzione di ricerca di Twitter per individuare altri utenti che sono interessati agli stessi articoli in cui è specializzato il vostro marchio. Seguiteli Date un'occhiata al loro flusso Twitter recente e commentate i tweet che vi sembrano interessanti. Cercate di proporre un punto di vista esclusivo o di aggiungere in qualche modo un contenuto valido. Scrivere frasi come "ehi, bel tweet" oppure "sì, sono d'accordo" non aggiunge molto alla conversazione e non fa che aumentare le chiacchiere inutili. Nel corso del tempo la community noterà la vostra partecipazione e vi seguirà a sua volta.

In secondo luogo, assicuratevi che i clienti sappiano che siete su Twitter facendo in modo che il vostro nome utente appaia su tutto il vostro materiale di marketing tra cui la homepage, il blog e le comunicazioni mail. Questo vale per qualsiasi altro canale di social networking che utilizzate, tra cui Facebook, YouTube e Tumblr, e permette alla base di utenti di sapere che volete interagire con loro in vari modi.

Infine, assicuratevi di coltivare la vostra community Twitter. Niente fa perdere più rapidamente l'interesse dei follower di un account di social networking che non viene aggiornato per lunghi periodi di tempo. Impegnatevi a trovare almeno un contenuto da scrivere ogni giorno su Twitter. In questo modo la community, sempre più nutrita, capirà che siete presenti e partecipi.

CONDIZIONI DEL SERVIZIO

In eBay Partner Network siamo convinti che Twitter possa contribuire in misura significativa a far crescere la vostra attività; desidero ricordarvi, tuttavia, che indirizzare traffico direttamente a eBay dall'account Twitter è vietato dalle Condizioni del servizio. Il percorso corretto è quello che porta l'utente a trovarvi su Twitter, cliccare per accedere al vostro sito Web e arrivare a eBay cliccando su un link del vostro dominio. Oltre a garantire il rispetto delle Condizioni del servizio, questo approccio aumenta anche le probabilità di creare un supporto duraturo per il vostro marchio.

Fatemi sapere in che modo avete utilizzato Twitter per creare la vostra presenza di marchio lasciando un commento qui di seguito.