L’aggiornamento Penguin di Google e l’impatto sulle vostre attività

Si è parlato molto online, e anche nei nostri forum, dell'ultimo aggiornamento di Google chiamato "Penguin" e di come sta influendo le piccole imprese. Molti di voi hanno visto cambiare radicalmente il proprio posizionamento nei risultati delle ricerche da un giorno all'altro e si sono sforzati di trovare una soluzione.

La settimana scorsa ho letto un articolo e desidero condividere con voi le considerazioni principali nella speranza che possano essere utili.

Business News Daily ha discusso con alcune delle principali aziende operanti nel settore dell'ottimizzazione per motori di ricerca (SEO, Search Engine Optimization) dell'impatto delle modifiche sulle piccole imprese, nonché delle misure correttive necessarie per ottenere nuovamente un buon posizionamento nelle pagine dei risultati:

  1. Assicuratevi che la struttura del vostro link sia naturale. Se la struttura del link non è naturale e tutti utilizzano la stessa parola, Google penserà che si tratti di spam.
  2. Non si tratta più solo di link. Osservate più da vicino una strategia di pubbliche relazioni completa con news outlet, comunicati stampa e blogger ospiti.
  3. Investite nelle campagne di social media marketing e in altre opzioni multicanale. Sono spesso economiche e altamente efficaci.
  4. Restate aggiornati seguendo le pubblicazioni di settore. Sembra ovvio, ma è il modo migliore per prepararsi ai cambiamenti quotidiani che si verificano nell'ambito delle ricerche sul Web.

Naturalmente, la mia descrizione delle strategie è eccessivamente semplificata, ma se desiderate approfondire l'argomento, leggete l'intero articolo su Business News Daily in inglese o un articolo sullo stesso argomento in italiano su Giorgiotave.it.

Quanti di voi sono stati interessati dall'aggiornamento Penguin? Quali tipi di aggiustamenti avete fatto per tentare di recuperare il vostro posizionamento? Inviateci i vostri suggerimenti e commenti qui di seguito.